Racconti di viaggio tra i paesi italiani

Esplorare gli ottomila e passa campanili che puntellano il nostro Belpaese

IL SALUZZESE – TERZA PARTE

Lascia un commento

IL SALUZZESE: Manta.

Venerdì, 1 giugno 1548
Non sono riuscito a incontrare il vecchio prete di Revello, confessore privilegiato del nostro moribondo marchese. Ora sono di nuovo a Pinerolo, ma non posso più espormi, la mia presenza è bruciata e il marchese non proferisce parola in mia presenza.
Il mio ruolo di messaggero si è evoluto sempre di più. Se prima trasportavo semplicemente le notizie da una persona all’altra con quel caratteristico odore di ceralacca rossa, ora ho messo in piedi una rete sempre più complessa con l’unico obiettivo: far fuori Gabriele e promuovere la definitiva estinzione del nostro marchesato.
Le mie spie sorvegliano il marchese discretamente, giorno dopo giorno, e proprio oggi è di nuovo con sua moglie. Noi congiurati siamo ancora alla ricerca di un suo punto debole, per farlo almeno morire di morte naturale. Sarà difficile, vista la sua diffidenza che aumenta ogni giorno che passa.
È sera e i miei sgherri sono di ritorno. Mi proferiscono le solite notizie, già sentite e che ormai conosco a memoria, ma una curiosa informazione di uno di essi suscita il mio interesse: la moglie gli ha portato dei meloni.
Forse so cosa fare.

Continua qui:
Il Saluzzese – Terza Parte

12370772_984909584907864_5658126566675414719_o

Manta – Castello della Manta – Visuale parziale del Castello

Annunci

Autore: caruccifabrizio

@fabrizio0911

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...