Racconti di viaggio tra i paesi italiani

Esplorare gli ottomila e passa campanili che puntellano il nostro Belpaese


Lascia un commento

LE SERRE SALENTINE INTERNE – SECONDA PARTE

LE SERRE SALENTINE INTERNE: Ruffano, Supersano.

Il percorso è leggermente puntellato da morbide curve e sto superando dei modesti dossi collinari. Continuo a passeggiare lungo la vuota strada provinciale sino a che incontro, adagiate all’interno di una conca, le prime case del popoloso paese di Ruffano. Mi trovo ai piedi delle verdeggianti Serre da cui la cittadina prende umilmente il proprio nome.
Ovviamente neanche questo paese poteva essere esente dal disordinato sviluppo edilizio della periferia, puntellato da villette, tra cui alcune costruite solo a metà, dando una sensazione di incompiutezza all’ambiente circostante. Inoltre, nonostante il bellissimo centro storico sviluppato sulla collina, il vero e proprio polo di aggregazione è in periferia, concentrato su Largo Gabriele d’Annunzio, dove sono presenti la maggior parte dei servizi alla comunità e posso incontrare anche la moderna costruzione della Chiesa di Santa Chiara, con una curiosa facciata. La piazzetta, nonostante il traffico, appare ben raccolta e con un buon arredo urbano e verde abbastanza curato.

Continua qui:
Le Serre Salentine Interne – Seconda Parte

11825208_922136837851806_4843843335292369494_n (1)

Supersano – Paesaggio agreste con specchia

Annunci