Racconti di viaggio tra i paesi italiani

Esplorare gli ottomila e passa campanili che puntellano il nostro Belpaese


Lascia un commento

L’ALTA MANTOVANA OCCIDENTALE

L’ALTA MANTOVANA OCCIDENTALE: Canneto sull’Oglio, Mariana Mantovana, Casaloldo, Piubega, Ceresara, Castelgoffredo, Medole.

Il viaggio continua tra Storia, castelli, dame e cavalieri. Dalla Sicilia ritorno in Lombardia, nella terra dove per secoli la popolazione ha vissuto indipendente e fiera, a debita distanza dai potenti Ducato di Milano e Repubblica di Venezia, sotto il governo dei Gonzaga di Mantova.
Sì, siamo nella provincia di Mantova, un’area atipica, molto orgogliosa della sua storia e del suo passato. Una terra, dove la popolazione non si sente né lombarda né tantomeno veneta. Carlo II Gonzaga-Nevers, Duca di Mantova diceva: “Amo essere principe povero di popolo ricco, che principe ricco di popolo povero.”
Un ducato piccolo, quasi insignificante nel complesso del contesto europeo, ma che nel contempo ha protetto con il suo mecenatismo le arti e la cultura, rendendo quest’area una delle più ricche di espressioni artistiche d’Italia. Non a caso il capoluogo stesso è Patrimonio dell’Umanità.

Continua qui:
L’Alta Mantovana Occidentale

Mariana Mantovana - Castello gonzaghesco

Mariana Mantovana – Castello gonzaghesco

Annunci