Racconti di viaggio tra i paesi italiani

Esplorare gli ottomila e passa campanili che puntellano il nostro Belpaese

IL SARRABUS – PRIMA PARTE

Lascia un commento

IL SARRABUS: Burcei, San Vito.

…Qui, in mezzo alla natura, in compagnia di qualche cervo sardo che mi osserva, mimetizzandosi tra gli arbusti, posso dire che la mia avventura sia vera che immaginaria in Sardegna è terminata.
Niente paura. Ci tornerò…

Alla fine ho mantenuto la promessa e il mio nuovo viaggio sardo riparte proprio da qui, da dove avevo terminato la mia precedente avventura. Esattamente sul passo di Arcu ‘e Tidu che, secondo alcuni geografi, funge da confine tra il Sarrabus e l’area cagliaritana.
Io non sono per nulla convinto di questo, il paesaggio non è diverso e mi è difficile concepire che il verdeggiante e granitico complesso dei Sette Fratelli non possa far parte del selvaggio territorio del Sarrabus che sono in procinto di esplorare. È una delle tante subregioni storiche dell’isola, con confini mai chiaramente definiti che, spesso e volentieri, non coincidono con le delimitazioni comunali arbitrariamente segnalate sulla carta.

Continua qui:
Il Sarrabus – Prima Parte

11047944_936153359783487_7979006845331225716_o-1

Burcei – Monte Serpreddì – Panorama del paese con alle spalle il Monte Sette Fratelli

Annunci

Autore: caruccifabrizio

@fabrizio0911

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...