Racconti di viaggio tra i paesi italiani

Esplorare gli ottomila e passa campanili che puntellano il nostro Belpaese

L’ALTO TIRRENO COSENTINO SETTENTRIONALE – SECONDA PARTE

Lascia un commento

L’ALTO TIRRENO COSENTINO SETTENTRIONALE: San Nicola Arcella, Scalea.

La ‘Nduja
È un nome strano, assurdo e probabilmente incute timore. Somiglia vagamente, per assonanza, ai pericolosi clan mafiosi calabresi. Non è nulla di tutto questo, è semplicemente il prodotto simbolo della Calabria, ormai imitato ovunque dal cosentino al reggino, anche se la vera area di produzione è solo in un paesino del vibonese, alle pendici del Monte Poro, Spilinga. Originariamente era un salume povero, che utilizzava gli scarti del maiale e che aveva (e ha) la particolarità di essere arricchito da abbondante peperoncino rosso locale e di essere sempre morbido anche dopo la stagionatura. Anche se attualmente si è adeguato agli esigenti palati della nuova generazione, utilizzando il lardello, il guanciale e la pancetta, rimane uno dei prodotti di punta della salumeria italiana. Come si può mangiare un salume morbido (vischioso per alcuni) che non si può neanche affettare? Semplice: basta riscaldarlo in un apposito recipiente e spalmarlo sulla bruschetta. Potete metterlo anche come condimento al ragù o per insaporire qualsiasi piatto. Ovviamente è vivamente consigliato solo a coloro che amano il piccante… perché è un salume che brucia. Eccome, che brucia!

Continua qui:
L’Alto Tirreno Cosentino Settentrionale – Seconda Parte

10959682_832429556822535_8697522227076563474_n (1)

San Nicola Arcella – Visuale panoramica della costa, dell’Isola di Dino e dei lontani monti lucani e cilentani

Annunci

Autore: caruccifabrizio

@fabrizio0911

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...