Racconti di viaggio tra i paesi italiani

Esplorare gli ottomila e passa campanili che puntellano il nostro Belpaese

TRA LA PREMURGIA E L’ALTA MURGIA – TERZA PARTE

Lascia un commento

TRA LA PREMURGIA E L’ALTA MURGIA: Corato.

— Dov’è Ginevra? è inferma? che le è accaduto? presto, presto, andiamo da lei.
— Presto, dai Colonna invece, non s’aspetta altri che te: Ginevra sta bene e la vedrai poi.
[…]
— Ma se non mi dai retta e non mi lasci parlare, non la finiremo mai… Dunque devi sapere (e tutto questo è per parte sua: non che l’abbia veduta, ma me l’ha fatto dire, onde lo dicessi a te): essa dunque sta bene, la signora Vittoria l’ha accolta e ristorata, e prestatole quegli amorevoli uffici che richiedeva il suo caso, e non le manca nulla: ti prega di non aver per oggi altro pensiero, nè cercar di vederla; che ponga l’animo in quiete, combatta domani da par tuo, ti ricordi dell’onore italiano, di tutto quel che tante volte avete parlato insieme su tal proposito, e ch’essa prega Iddio per la nostra vittoria…

Alla fine, per un equivoco, non è stata rapita dagli sgherri del Valentino, avendola scambiata con una serva.

Continua qui:
Tra la Premurgia e l’Alta Murgia – Terza Parte

Corato - Campagna tra Andria e Corato - Monumento alla Disfida

Corato – Campagna tra Andria e Corato – Monumento alla Disfida

Annunci

Autore: caruccifabrizio

@fabrizio0911

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...