Racconti di viaggio tra i paesi italiani

Esplorare gli ottomila e passa campanili che puntellano il nostro Belpaese

IL LAGO D’IDRO – SECONDA PARTE

Lascia un commento

IL LAGO D’IDRO: Idro, Anfo, Bagolino.

Siamo in un ospedale da campo nelle vicinanze del pericoloso fronte di Monte Stino. È una bella giornata assolata dei primi di maggio, sta per terminare il primo anno dall’inizio della Grande Guerra. La situazione è immutata, senza vincitori e senza vinti.
Io e il mio amico soldato che mi accompagna in questo viaggio siamo in convalescenza perché feriti durante l’attraversamento del confine tra l’Impero Austro-Ungarico e lo Stato Italiano, lui al braccio sinistro ed io alla gamba destra.
Per mia fortuna la ferita alla gamba è superficiale ed è guaribile in pochi giorni, mentre lui è stato sfortunato, gli hanno dovuto estrarre il proiettile dal braccio ed è rimasto a letto fra urla di dolore quasi ignorate dalle rudi e fredde infermiere affaccendate tra un ferito e l’altro. Penso che sia la normalità, con i quotidiani arrivi di feriti, molto più gravi di noi, spesso a causa delle granate che provocano perdita degli arti, con la conseguente, dolorosa e necessaria amputazione.
Una bellissima e gentile donna, anche lei infermiera in questo improvvisato ospedale da campo, al contrario delle colleghe si è presa molto cura di noi due, forestieri e con licenza scaduta. Rischiamo di essere deferiti al tribunale militare per diserzione e quindi condannati a morte. Ancora una volta noi siamo su quel sottile filo tra vita e morte.

Continua qui:
Il Lago d’Idro – Seconda Parte

Idro - Panoramica del Lago

Idro – Panoramica del Lago

Annunci

Autore: caruccifabrizio

@fabrizio0911

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...