Racconti di viaggio tra i paesi italiani

Esplorare gli ottomila e passa campanili che puntellano il nostro Belpaese

L’ADRIATICO TERAMANO SETTENTRIONALE

Lascia un commento

L’ADRIATICO TERAMANO SETTENTRIONALE: Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto, Giulianova.

“Le nuvole nomadi trasmigravano dalla marina alla montagna, come carovane con buone salmerie d’acqua, per quel cielo arabico del mese di giugno. A intervalli, larghe zone di terra si sommergevano nell’ombra, altre zone emergevano illustrate; e, come l’ombra era turchina e mobile, la campagna così dava apparenza di un arcipelago che galleggiasse copioso di alberi e di fromento. Il canto degli uccelli lodava la maturità delle biade.”

Comincio con un pezzo della raccolta “Le Novelle della Pescara” di Gabriele d’Annunzio per presentarvi la straordinaria regione dell’Abruzzo. È una terra che potremmo definire duale, divisa tra le altissime montagne, culminanti con il Gran Sasso e la Maiella, e il suo lunghissimo, popolato e frequentato litorale sabbioso a nord, e roccioso a sud. Al centro, sul mare, in posizione baricentrica c’è la principale città della regione, Pescara, patria del vate che ci accompagnerà in questo viaggio (e forse nei successivi) alla conoscenza dei paesi costieri della regione.

Continua qui:
L’Adriatico Teramano Settentrionale

Tortoreto - Panorama delle colline con Tortoreto Lido sullo sfondo

Tortoreto – Panorama delle colline con Tortoreto Lido sullo sfondo

Annunci

Autore: caruccifabrizio

@fabrizio0911

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...