Racconti di viaggio tra i paesi italiani

Esplorare gli ottomila e passa campanili che puntellano il nostro Belpaese

LA GERA D’ADDA TRA LO SPINESE E IL RIVOLTANO

Lascia un commento

LA GERA D’ADDA TRA LO SPINESE E IL RIVOLTANO: Bagnolo Cremasco, Vaiano Cremasco, Monte Cremasco, Dovera, Spino d’Adda, Rivolta d’Adda, Agnadello.

“Di costui non possiam dare né il nome, né il cognome, né un titolo, e nemmeno una congettura sopra nulla di tutto ciò: cosa tanto più strana, che del personaggio troviamo memoria in più d’un libro (libri stampati, dico) di quel tempo.”
Sono sicuro che la maggior parte di voi avrà capito a quale personaggio storico io faccia riferimento. È uno dei più enigmatici e misteriosi della letteratura italiana. È lui: l’Innominato dei Promessi Sposi, proprio colui che per una semplice frase di Lucia “Dio perdona tante cose per un atto di misericordia”, si è convertito, trasformandosi da uno dei più temibili briganti a un benefattore.
Perché sto parlando dell’Innominato? Cosa c’entra con il mio viaggio? Semplice: si ritiene che abbia vissuto nella zona della Gera d’Adda, più precisamente a Bagnolo Cremasco, nelle immediate vicinanze di Crema.

Continua qui:
La Gera d’Adda tra lo Spinese e il Rivoltano

Vaiano Cremasco - Agro

Vaiano Cremasco – Agro

Annunci

Autore: caruccifabrizio

@fabrizio0911

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...