Racconti di viaggio tra i paesi italiani

Esplorare gli ottomila e passa campanili che puntellano il nostro Belpaese

IL LARIO LECCHESE

Lascia un commento

IL LARIO LECCHESE: Abbadia Lariana, Mandello del Lario, Lierna, Varenna, Perledo, Esino Lario, Bellano, Vendrogno, Premana, Pagnona, Tremenico, Introzzo, Sueglio, Vestreno.

La seconda tappa l’ho dedicata di nuovo alla Lombardia, ma un luogo completamente diverso rispetto alla prima: la sponda lecchese del Lago di Como, localmente conosciuto come Lario. Situato tra il massiccio della Grigna e i ridenti paesi lacustri sul Lario, ha un enorme pregio naturalistico, paesaggistico e turistico.
È sicuramente un turismo scontato, una sorta di mordi e fuggi, senza raccontare nulla di nuovo rispetto alle migliori guide turistiche, ma con una sola ed importante eccezione: il periodo.
Non ho scelto di venire in primavera o in estate, come sarebbe stato ovvio ed auspicabile, ma ho scelto il cuore dell’inverno, stagione in cui i turisti si contano sulle dita di una mano, forse meno.

Continua qui:
Il Lario Lecchese

Liera - Panorama

Lierna – Panorama del Lago di Como

Annunci

Autore: caruccifabrizio

@fabrizio0911

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...